Sammic 1961-2021 60 anni di #LaSceltaGiusta

1961. Azpeitia. Un gruppo di imprenditori locali inizia la loro attività in un seminterrato. Vedono un’opportunità nel boom turistico che si sta producendo. Sono passati 60 anni, e quel seme continua a dare i suoi frutti con gli occhi puntati già verso i prossimi 60 anni. Approfittiamo di un anniversario così significativo per fare un breve ripasso della nostra storia fino ad oggi.  

Gli inizi 1961-1975 

Un gruppo di imprenditori locali costituiscono Fammic SA, oggi Sammic, con attività industriale e commerciale e con gli occhi puntati sul boom turistico che vive la costa spagnola. Inizia la loro attività industriale fabbricando pelapatate, e a poco a poco apre filiali in diverse parti della penisola. 15 anni più tardi, vanta già una filiale SAMMIC con attività commerciale, un’altra società industriale chiamata Danmac e fabbrica varie attrezzature per la preparazione dinamica come impastatrici planetarie. Ha filiali proprie a Barcellona, Madrid, Valencia, Siviglia e Vigo. 

1975-1990: espansione dell’attività 

In questo periodo, Sammic consolida la sua attività nella fabbricazione di attrezzature per la preparazione dinamica e si inserisce nel lavaggio di stoviglie, che sono ancora oggi i suoi due pilastri di produzione. Si consolida nello stato stabilendo filiale a Palma di Maiorca, durante questi anni inizia e rafforza la sua attività di esportazione. 

1991-2007: internazionalizzazione

In questo periodo, oltre ad aprire la filiale delle Canarie, apre le prime filiali internazionali di Sammic nel Regno Unito, Francia e Portogallo. L’impresa a poco a poco evolve, amplia e rinnova le sue gamme di lavaggio e preparazione e dà il via alla sua terza grande famiglia di prodotti, ancora oggi presente: conservazione di alimenti, con l’introduzione delle prime confezionatrici sottovuoto.  

In sintonia con i tempi, viene aperta la prima pagina Web di Sammic e, successivamente, un portale di servizi al distributore. Si ottiene la certificazione del sistema di qualità ISO 9001. 

Tra il 1997 e il 2001, Sammic fa parte della multinazionale Berisford, successivamente Enodis. Questo periodo si conclude con una MBO nel 2001, dopo di che l’impresa rimane in mano del suo gruppo direttivo. 

2008-2021: le sfida di un gruppo Globale 

Nel 2008, la sede centrale e la fabbrica di Sammic si trasferiscono nei loro nuovo impianti ad Azkoitia. Si aprono le filiali degli Stati Uniti, Messico e Asia (Singapore, Vietnam e Thailandia). Esportiamo a più di 100 paesi in tutto il mondo. Con lo sviluppo dello SmartVide, ci siamo evoluti  verso una cucina digitale e connessa e, con i servizi dello chef aziendale, ci avvinciamo all’utente come non mai o come non l’abbiamo mai fatto finora.  

Lo sviluppo dei nuovi prodotti è costante. Così tanto che una soluzione di controllo di tempi di cottura e di rigenerazione ha dato origine alla creazione di Janby Digital Kitchen come spin-off di Sammic. 

 

Sammic, 2021 

Un team umano di quasi 200 persone. Più di 2000 referenze. Presenza diretta in 11 paesi ed esportazione a oltre 130 paesi dei 5 continenti. Siamo vicini, per portarti lontano: #LaSceltaGiusta 

Contatto

Any questions?

Compila il modulo e ti contatteremo

Torna su